L'alunna Paloma Pacini ha preparato il suo filmato partendo dal programma "Flash", usato per creare animazioni vettoriali per il Web; in seguito l'animazione č stata convertita con un codice adatto alla scheda videodigitalizzatrice per poter inserire effetti ed audio. Il tema, molto caro ai ragazzi: la CACCIA, brutale retaggio di un passato ancestrale di una Umanitā che lottava per sopravvivere, che continua ad esistere come "divertimento" basato sulla sofferenza inferta ad esseri viventi che l' Uomo persiste irragionevolmente a considerare "inferiori". L'azione č vista proprio come devastante dal punto di vista della fantasia, della libertā, della spiritualitā.

 

Ancora molto spazio č stato dedicato ai necessari approfondimenti progettuali, con particolare riferimento allo "slogan": in esso, con un' operazione di "transfert", č possibile ravvisare quei concetti, nell' inabissarsi della "vela/uccello" la cui metamorfosi č stata stroncata sul nascere, trascinandoli negli abissi della grossolana insensatezza di coloro che hanno pure la sfacciataggine di dichiararsi amici dell' Ambiente...

 

altri spots